martedì 15 maggio 2012

Quesiti automobilistici


C’era una volta una strada a doppio senso di circolazione…

  
Premesso che circa due anni fa è stata resa a senso unico;

Posto che essa comprende un marciapiede di larghezza più che consona  per ogni lato che permette ai pedoni di passeggiare in tutta comodità;

Posto che sul lato sinistro è ormai consuetudine che gli abitanti della via parcheggino, più o meno geometricamente, i loro autoveicoli;

Posto altresì che sul lato destro della carreggiata, a continuazione ideale del marciapiede, il comune ha deciso di creare una sorta di pista promiscua pedoni/ciclisti delimitata da un cordolo basso e giallo sul quale sono stati poco sapientemente infilati stupidi birilli gialli (il 70% dei quali è tra l’altro andato disperso);

Considerato quindi che la larghezza della carreggiata effettivamente percorribile si limita allo stretto necessario per un auto di segmento C;

E visto che malgrado l’abbondanza già evidenziata di marciapiedi e piste ciclabili, pedoni e ciclisti si ostinano, vuoi sul lato sinistro, vuoi sul lato destro, vuoi perfettamente in centro, spesso e volentieri contromano, a transitare sull’esigua striscia di asfalto destinato alle autovetture;


                                                            SI CHIEDE



I suddetti pedoni e ciclisti, quanto poco diritto alla vita hanno?!?

40 commenti:

  1. ahahahahahahahaha...troppo simpatica!
    Ma guarda direi che ti è consentito metterli sotto!

    RispondiElimina
  2. haha sempre simpaticissima!
    btw, da pedone non patentato ti giuro che personalmente faccio di tutto per dare il meno intralcio possibile agli automobilisti lol ;P
    bisous xxx

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più che altro c'è gente che veramente rischia la pellaccia!!

      Elimina
  3. preoccupante abbondanza di pedoni non educati e con notevoli pretese.
    si meritano di essere stirati,peccato doverli pagare per nuovi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come dice Giole Dix: "Il prossimo non lo so.. ma questo lo stiro come un lenzuolo!!":)
      Sì è peccato che poi li devi rifare nuovi, accidenti!!!:)

      Elimina
  4. Beh nn sò ke dire... a volte i pedoni sono sfacciati e se ne fregano delle regole ma certi automobilisti... bah nn sò nemmeno ke pensare :-D ti seguo se ti fa piacere fallo anke tu http://farewell86.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah sì beh non fraintendere.. io odio anche gli altri automobilisti!!!!!

      Elimina
  5. esatto, puoi tirarli sotto ed era lui in mezzo alla strada pur avendo la ciclabile accanto xDD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E anzi, gli chiedo pure i danni della macchina!!! Sarebbe fantastico!!!:)

      Elimina
  6. I pedoni ancora ancora. Ma i ciclisti, soprattutto, quando vanno a coppie sarebbero da decimare per legge! Munisciti di lanciafiamme!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I ciclisti che vanno appaiati in strade dove non puoi sorpassarli!!!! E se gli dai un colpo di clacson non capiscono nemmeno che hai da lamentarti!!!
      Li sterminerei!!!!

      Elimina
  7. Ah ah ah ah!!
    Che studi giurisprudenza??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà ho fatto un anno di legge ma in Francia quindi non conta!! Lì l'impostazione è diversa!:)
      No, ho fatto Relazioni Pubbliche quindi non so proprio come mi sia uscita così!!:)

      Elimina
  8. piccole Gioele Dix crescono!!! ahahahah!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma infatti io lo amo! Pensa se avessimo dei figli.. sarebbero mostruosi!!!;)

      Elimina
  9. La vita si, ma la bicicletta è da impacchettare e far diventare materiale per lattine di Estathé.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piace come immagine.. io detesto le biciclette!!!!

      Elimina
    2. A me la mobilità su due ruote piace anche, ma affrontata in modo intelligente. E come giro io in modo intelligente, lo devono fare tutti gli altri ciclisti. Altrimenti sono degli stronzi, ecco.

      Elimina
    3. Ecco!
      Che poi a dir la verità io sono intellettualmente poco onesta.. Del tipo: se uno parcheggia in seconda fila o in divieto di sosta o sul marciapiede è un incivile, se lo faccio io è "oh, senti mi sono rotta di girare per trovare parcheggio, la poggio un attimo qua, tanto torno subito, e se la gente si lamenta è perché è rompiballe!!"
      Finirò nell'inferno degli automobilisti!

      Elimina
  10. grazie mille, :)! ah bene mi fa piacere, si infondo per il rapporto qualità/prezzo è davvero buono ;)
    bisous xxx

    RispondiElimina
  11. Ti prego, se incontri mia nonna abbi pietà...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai riconosciuto la strada, eh?:)
      Tranquilla, non ho mai visto tua nonna assumere i comportamenti descritti, anzi!

      E poi.. anche se lo facesse, non conterebbe!:)

      Elimina
  12. Soprattutto sono pericolosi e non se ne rendono conto...richiamo loro ma rischiamo anche noi che con mosse azzardate rischiamo di fare molti danni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma infatti mi sorprende come non temano per la loro incolumità!!!

      Elimina
  13. hahhahah ti adoro!!!

    è un quesito che mi farà perdere il sonno: mi hai sulla coscienza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiedo umilmente perdono!;) Anche se ti capisco... son grandi interrogativi!:)

      Elimina
  14. Io vivo nella città delle bici, qui i diritti sono solo per le due ruote esclusivamente non motorizzate, pensa te che esistenza terribile viviamo, pedoni e automobilisti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un giorno faremo una rivoluzione e vedranno di che pasta siamo fatti!!!;)

      Elimina
  15. Sono in ritardo cronico anche nel commentare il tuo post!!! Chiedo umilmente perdono! Aspetta che mi concentro e scrivo qualcosa di intelligente, sociologico e ciclistico... ah, sì: nella mia città hanno messo una pista ciclabile a bordo strada delimitata solo da una linea gialla e lungo questa pista (che inizia e finisce in curva a visibilità zero) ci sono anche l'uscita di un parcheggio e la fermata del bus.
    Secondo me l'esperto che progetta queste "aree" è uno dei tre nipoti di paperino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ti preoccupare! Io sono giorni che diserto blogger! E internet in generale!!! Difatti tra poco passo da te ad aggiornarmi!:)

      Elimina
  16. sai che, ora che mi ci fai pensare, anche per me, l'incostanza, è una cosa in grado di infastidirmi a livelli non veri??

    per quanto riguarda giovedì.. non ci pensare.. la terapia dello "struzzo", su di me, funziona sempre

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E’ quella che ho adoperato anche l’anno scorso per i 25, infatti!!!

      Elimina
  17. hhihiih mitica !!!! ci rido su però cavolo che tristezza !

    RispondiElimina